Via del Quadraro 102, 00174 Roma, Italia
+39 06 42014109
+ 39 06 42000442

Dai campi di gioco

Ieri, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, il trofeo di calcio solidale “Io ci sono”, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale con Microsoft e il patrocinio dell’UNHCR, si è svolto su cinque campi, a Messina, Roma, Catania, Milano e Napoli.

Per un’unica sfida contro l’indifferenza sono scesi in campo oltre 200 ragazzi e ragazze, tra studenti e ospiti dei centri di accoglienza. A Roma e Milano un torneo speciale ha coinvolto anche i dipendenti Microsoft.

I dati dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite ci dicono che oltre 65 milioni di persone in tutto il mondo, un numero senza precedenti, sono state costrette a fuggire dal proprio Paese. Più di 21 milioni sono rifugiati e più della metà non hanno ancora compiuto 18 anni. Immaginatevi nei loro panni. Ragazzi come voi. Senza una casa, senza amici, lontani dai genitori, senza scuola…

Il messaggio di Alfonso Molina, direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale, a tutti i partecipanti.

Alcune brevi interviste realizzate ai protagonisti di questa edizione speciale da Debora Cavallo a Messina e da Francesca Meini a Milano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a reply